fbpx

Suggerimenti per creare il miglior menu d’asporto

consejos-delivery-portada

Adattate il vostro menu all’asporto

Prima di poter istituire un servizio di consegna per il tuo ristorante (noto anche come asporto), devi assicurarti di avere un menu adatto al takeaway. Con l’aumento delle opzioni d’asporto, ci sono sempre più clienti che optano per il takeaway piuttosto che cucinare, di conseguenza avere un menu d’asporto semplice è essenziale per la tua impresa. Mentre il coronavirus continua a costringere l’industria della ristorazione a chiudere, puoi mantenere il tuo ristorante aperto offrendo l’opzione d’asporto ai tuoi clienti.

Considerazioni sul menu d’asporto

Sia che si utilizzi un servizio esterno o un proprio corriere, scegliere le giuste voci del menu d’asporto è essenziale per garantire il successo delle consegne. È importante capire che non tutte le voci del menu sono facili da consegnare. Dovrete scegliere piatti che racchiudano l’essenza del locale, ma che possano essere gustati in un ambiente domestico.

Qui ci sono alcuni domande da porsi quando si decide optare per un menu d’asporto:

✔️ Il cibo puó essere trasportato bene?

✔️ Si ammolla dopo poco tempo?

✔️ Sarà presentabile quando arriverà a destinazione?

✔️ Avete l’imballaggio giusto per il cibo?

✔️ Il margine di profitto del piatto coprirà le spese di spedizione?

✔️ Il tempo di preparazione renderà il tempo totale di consegna troppo lungo?

✔️ Il personale può gestire un flusso di pasti a domicilio?

Come creare un menu d’asporto 

Molti ristoranti aggiungono il take away nel tentativo di aumentare le vendite del ristorante, ma possono finire per perdere soldi non adattando correttamente il loro menu alla consegna. Per garantire il successo della consegna, si può scegliere di modificare le voci del menu, aggiungendo specificamente piatti di facile consegna, o creare un menu d’asporto completamente a parte. Usa queste linee guida per creare il tuo menu d’asporto:

  1. Portare a termine la consegna al momento giusto

Quando si tratta di consegna di cibo, il tempismo è tutto. La maggior parte dei clienti concorda sul fatto che la velocità di consegna è una delle loro massime priorità quando si effettua un ordine. La consegna veloce può significare recensioni positive per il tuo locale.

Questi sono solo alcuni elementi di tempo da considerare quando si crea un menu d’asporto:

Tempo di preparazione

Prima di aggiungere un elemento al tuo menu d’asporto, assicurati che non richieda un lungo tempo di preparazione oltre al tempo di consegna. Un cliente può essere disposto ad aspettare 20 minuti per la preparazione del suo pasto se si trova sul posto, ma se si tratta di 30 minuti di viaggio verso casa oltre al tempo di preparazione, questo può tradursi in tempi di consegna eccessivi e in una recensione negativa.

Temperature e texture

Alcuni alimenti continuano a cuocere anche dopo essere stati confezionati. Per esempio, la temperatura interna di una bistecca può continuare a salire durante il trasporto, facendole raggiungere un livello di cottura diverso da quello richiesto dal cliente o una consistenza diversa da quella desiderata. È importante prendere in considerazione il tempo totale di cottura durante la consegna per sapere quando un articolo deve uscire dalla porta.

Raggio di consegna

>  Bicchieri Personalizzati - Il tocco mancante

Crea un raggio d’azione intorno al tuo ristorante che gli autisti possano raggiungere in un tempo di consegna appropriato dopo aver preso in considerazione il tempo di preparazione delle voci del menu di consegna. In questo modo, ti assicuri che i tuoi clienti abbiano una buona esperienza con il tuo servizio di consegna.

Flotta di consegna

Assicurati di avere abbastanza corrieri per soddisfare le richieste degli ordini di consegna. Puoi pregiudicare i tempi medi di consegna se devi aspettare che un singolo autista ritorni dal suo percorso. Potresti dover ricorrere ad un team di consegna di terze parti per i periodi più impegnativi dell’anno.

  1. Scegliere l’imballaggio giusto

Potresti non essere in grado di confezionare i tuoi piatti d’autore allo stesso modo dei piatti degli altri. Usare i contenitori giusti per trasportare e confezionare correttamente un pasto assicura che i tuoi piatti raggiungano i tuoi clienti in ottime condizioni.

I seguenti sono solo alcuni modi per confezionare correttamente i pasti per una consegna di successo:

Scegliere l’imballaggio della giusta dimensione

È importante che i pasti rimangano presentabili dopo il trasporto. Scegliete contenitori che non siano molto più grandi dell’articolo che stai confezionando. Per esempio, le scatole della pizza dovrebbero essere solo pochi centimetri più larghe della pizza all’interno.

Confeziona salse e condimenti separatamente

Se hai opzioni come nachos, insalate o patatine nel tuo menu di consegna, si consiglia di confezionare salse e condimenti separatamente per evitare fuoriuscite quando vengono consegnati. Tenere le salse lontane dai piatti evita anche che si inzuppino durante il trasporto. Questi articoli possono essere assemblati quando arrivano al cliente.

Utilizzare un isolamento adeguato

È importante usare un imballaggio che aiuti il cibo a mantenere l’umidità e la temperatura. I cibi caldi che non sono confezionati correttamente possono finire per rilasciare condensa nei loro contenitori, rendendo i pasti dei clienti mollicci. Si può evitare questo utilizzando sacchetti di cibo per articoli come panini caldi e imballandoli lontano da articoli freddi come le bevande. Assicurati di separare i sacchetti mentre i tuoi ordini vengono preparati per aiutarli a mantenersi alla giusta temperatura.

  1. Rendere il cibo presentabile

La maniera in cui il cibo raggiunge il tuo cliente rappresenterá il tuo locale. Vorrai quindi essere sicuro che abbia un aspetto appetitoso e professionale.

Se lo servite tutto insieme, assicuratevi che non si muova troppo durante il tragitto o altrimenti finirà per sembrare un disastro. Se lo servite separatamente, assicuratevi che le salse e i condimenti possano essere facilmente identificati di modo che il cliente possa usarli come vuole. Potrebbe essere necessario fare degli adattamenti alle ricette dei vostri piatti d’autore per farli arrivare in una forma presentabile.

Aggiungere il logo del tuo ristorante alla confezione è anche un ottima maniera per dare un tocco finale professionale all’ordine. Avere il tuo logo o slogan sulle tue scatole e buste può aiutare a creare un’esperienza memorabile ai tuoi clienti, incoraggiando a ripetere l’acquisto. 

Scelta delle voci del menu d’asporto

Le tue opzioni di menu più vendute potrebbero non essere le migliori per l’asporto. Puoi adattare quei pasti vincenti per renderli più trasportabili o proporli in versione d’asporto. 

>  Monouso supporta i piloti professionisti valenciani

Ecco alcuni pasti facili da consegnare:

✔️ Pizza.

✔️ Cibi che si mangiano con le mani.

✔️ Panini.

✔️ Cinese d’asporto.

✔️ Sushi.

✔️ Pollo fritto.

✔️ Hamburguers.

✔️ Piadine.

Alcuni alimenti richiedono alcuni aggiustamenti. Ecco alcuni suggerimenti su come regolare il menu:

✔️ Al posto dell’aragosta fresca, servite gli involtini di aragosta.

✔️ Invece di frittelle e uova, servite un panino da colazione con pancakes.

✔️ Invece di ciotole di pane, servite la zuppa accompagnata dal pane.

✔️ Invece del pho (zuppa di noodle vietnamita) in una ciotola, dividete gli ingredienti in contenitori separati.

Potresti voler evitare gli alimenti che sono inclini a sciogliersi completamente. Quella torta e quel dessert gelato sul tuo menu di cena probabilmente non dovrebbe essere sul tuo menu d’asporto, a meno che non abbiate i contenitori giusti in cui spedirli.

Come rendere un menu d’asporto facile da usare

Una volta scelte le voci che vanno sul vostro menu d’asporto,rendete il vostro processo di ordinazione semplice e facile da usare.

  1. Metti il tuo menu online

La maggior parte dei clienti che sono interessati a ordinare cibo a domicilio inizieranno la loro ricerca online. Saranno alla ricerca di quanto segue:

✔️ Se il vostro menu è disponibile online.

✔️ Se possono ordinare e pagare direttamente online.

✔️ Se ci sono delle recensioni sulla tua attività prima di impegnarsi nell’ordine.

Anticipa le ricerche dei clienti, prova ad aggiungere il tuo menu d’asporto e la possibilità di ordinare, sia attraverso il sito web del tuo ristorante o utilizzando il sito web di una società di consegna di terzi, come Glovo, Uber Eats o Deliveroo.

  1. Assicurati che il tuo menu sia corto

I clienti affamati in genere non hanno la pazienza di sfogliare un lungo menu di opzioni, quindi è importante mantenere il menu d’asporto breve e coinciso. Questo significa selezionare un massimo di 15-20 dei vostri piatti più venduti e facilmente trasportabili per il vostro menu d’asporto. Una volta che hai scelto le tue offerte, dividile in categorie per rendere il tuo menu facile da leggere.

  1. Rendi il tuo menu visivamente attraente

Se il tuo menu online è l’unica interazione che un cliente avrà con il tuo locale, assicurati che quel menu sia una buona rappresentazione del ristorante. Ecco alcune idee per il design del menu per abbellire il tuo menu d’asporto:

✔️ Aggiungi foto professionali.

✔️ Usa descrizioni brevi e accurate del cibo.

✔️ Usa colori attraenti e disegni accattivanti.

  1. Aggiorna il tuo menu in tempo reale

Niente è più deludente per un cliente che scoprire che il cibo che gli piace non è più disponibile. Questo può costarvi un’intera vendita. Per evitare delusioni, assegnate un membro dello staff per monitorare il menu online e aggiornarlo in tempo reale a seconda delle forniture. Se finisci gli ingredienti di una ricetta, toglila immediatamente dal menu di modo che i clienti non possano ordinarla accidentalmente.

Se avete recentemente aggiunto un servizio di consegna al vostro ristorante o state cercando di aggiungerne uno mentre l’industria della ristorazione si adatta al coronavirus, usate questi consigli come guida per strutturare il vostro menu in questi tempi incerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy