fbpx

Chiavi del sistema di produzione cook and chill

sistema produccion cook and chill

Sapevate che il sistema di produzione cook and chill riduce il rischio di contaminazione degli alimenti? Questa tecnica culinaria viene utilizzata sempre più spesso nelle aziende di ristorazione grazie ai suoi grandi vantaggi.

Sistema di produzione cook and chill, definizione

La cottura in bianco e nero nasce dall’esigenza di preparare gli alimenti in anticipo, conservarli e poi servirli, mantenendo al massimo le loro caratteristiche. Ciò si ottiene attraverso un processo di manipolazione della temperatura applicata agli alimenti, in modo da passare dalla cottura al raffreddamento in tempi brevi.

sistema-de-produccion-cook-and-chill

Questa tecnica è in grado di garantire condizioni di conservazione più favorevoli per i nostri alimenti. Un aspetto importante da tenere presente è che attraverso il sistema di produzione Cook and Chill è possibile conservare i piatti fino a 7 giorni. In questo lasso di tempo potete servirli senza timore, perché manterranno tutte le loro caratteristiche in termini di aroma, consistenza e sapore.

3 chiavi del sistema cook and chill

1. Cottura del cibo

La prima chiave del sistema cook and chill è la cottura degli alimenti. In questa fase non è indispensabile disporre di macchinari specifici, poiché è possibile utilizzare forni convenzionali o altri che possono essere utilizzati per cuocere gli alimenti indipendentemente dalla fonte di energia (gas, elettricità, ecc.).

2. Raffreddamento rapido degli alimenti

Dopo la cottura degli alimenti, inizia la fase di abbassamento della temperatura. Questo può avvenire in due modi: raffreddamento o congelamento rapido.

L’obiettivo è ottenere le condizioni più favorevoli per la conservazione degli alimenti. Con questo rapido abbassamento della temperatura si riduce la formazione di cristalli negli alimenti, si preserva la loro struttura e si evita la perdita di liquidi quando vengono scongelati.

3. Rigenerazione

Il processo di rigenerazione degli alimenti vi aiuterà a raggiungere una temperatura di servizio ottimale. Consiste nell’applicare il vapore alle pietanze, compensando l’umidità persa con l’aumento del calore. Vi consigliamo di controllare attentamente i tempi del processo per non perdere consistenza, succosità, profumo e sapore.

Principali vantaggi della cottura in forno e al freddo

metodo cook chill
  • Maggiore sicurezza: gli alimenti vengono sottoposti a basse temperature, evitando che vengano contaminati dalla moltiplicazione dei batteri. Questo vi permetterà di creare condizioni di igiene e sicurezza molto favorevoli per offrire un servizio di qualità.
  • Conservazione ottimale: come abbiamo già detto, questa tecnica offre il vantaggio di preservare le proprietà organolettiche dei preparati. Dalla nostra esperienza sappiamo quanto sia importante servire piatti che i commensali apprezzino come se fossero appena fatti.
  • Processi standardizzati: con l’implementazione del sistema di produzione Cook and Chill sarete in grado di pianificare il lavoro in diversi gruppi, dividendo gli sforzi e delegando i compiti. Di conseguenza, vedrete come aumenta l’efficienza dei vostri dipendenti in cucina.
  • Risparmio sui costi: Conservare le preparazioni per un periodo di tempo più lungo vi permetterà di acquistarematerie prime in quantità maggiori e quindi a prezzi più bassi. Inoltre, rende più facile aumentare il numero di piatti nel menu, aumentando così il numero di potenziali clienti.
  • Razionamento e rigenerazione: sarete in grado di pianificare e controllare l’esistenza della produzione, facilitando il servizio dal processo di rigenerazione.
  • Meno sprechi: Grazie al processo di abbattimento, sarete in grado di fermare il processo di evaporazione, evitando che gli alimenti perdano peso.

Perché il processo di refrigerazione è importante?

Il rischio di crescita batterica è considerato un processo critico quando si conservano alimenti crudi o cotti. Questo perché l’intervallo di temperatura è compreso tra i 3° C e i +65°C. Il processo di abbattimento aumenta l’efficienza e la sicurezza della conservazione degli alimenti. Grazie ad esso, si ottiene un rapido raffreddamento delle pietanze, superando la zona di massimo pericolo nel più breve tempo possibile.

Per saperne di più su altri termini correlati, consultate il nostro Dizionario della ristorazione e dell’ospitalità.

Domande frequenti

Che cos’è il sistema cook and chill?

La cucina cook and chill nasce dall’esigenza di preparare i cibi in anticipo, conservarli e poi servirli, mantenendo al massimo le loro caratteristiche. Ciò si ottiene attraverso un processo di manipolazione della temperatura applicata agli alimenti, per passare dalla cottura al raffreddamento in tempi brevi.

Quali sono i vantaggi del sistema cook and chill?

Offre maggiore sicurezza, conservazione ottimale, processi standardizzati, risparmi sui costi e riduzione degli scarti.

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROTEZIONE DEI DATI

ScopoScopo: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Diritti: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Destinatari: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Legittimazione: Consentimiento del interesado.

Responsabile: Envalia Group, S.L.

Informazioni aggiuntive: You can find additional information on data protection in our privacy policy

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.