fbpx

Scopri il ristorante più antico del mondo

Conoce el restaurante más antiguo del mundo

Lo sapevate che il ristorante più antico del mondo si trova a Madrid? Sì, unitevi a noi in questo viaggio storico e imparate tutto su questo punto di riferimento della nostra gastronomia.

Cominciamo con scoprire dove siamo. Il ristorante più antico del mondo si trova in via Cuchilleros a Madrid, e si chiama Casa Botín, è stato fondato nel 1725 da Cándido Remis.

Questo rinomato ristorante è stato costruito sopra una cantina e durante i suoi inizi era una locanda per la gente del posto e per i visitatori.

In Casa Botín conquistano i clienti con ricette d’autore contrassegnate dalla tradizionale cucina a legna.

Se volete saperne di più sulla storia del ristorante più antico del mondo e sul riconoscimento che si è guadagnato, rimanete con noi e non perdete nemmeno un dettaglio.

Casa Botín a Madrid: il ristorante più antico del mondo

Casa Botín de Madrid: restaurante más antiguo del mundo

Casa Botín è uno stabilimento situato nel centro della città di Madrid. Ha più di 200 posti e fornisce i suoi servizi nello stesso luogo, da 295 anni.

Una delle caratteristiche principali di Casa Botín è il suo forno a legna, che da quando ha aperto le porte, viene utilizzato per preparare il famoso maialino arrosto.

Nel 1987 Casa Botín è stato riconosciuto dal Guinness dei Primati come il più antico ristorante del mondo, per aver tenuto le porte aperte ininterrottamente fin dalla sua apertura.

Oltre a questa distinzione, Casa Botín ha ricevuto importanti riconoscimenti da diverse pubblicazioni, organizzazioni e istituzioni, quali

  • Forbes.

  • Guida Repsol.

  • Guida Michelin.

  • Guida Metropoli.

  • Distintivo di Merito Turistico.

  • TripAdvisor

  • TripAdvisor Traveller Choice

Cucina d’autore con marca spagnola

Cocina de autor con sello español

Mantenere la tradizione della cucina spagnola è uno dei fondamenti di Casa Botín.

In ognuna delle sue ricette viene preservata l’originalità dei sapori. Nelle diverse preparazioni, presenti nel loro menù dal 1725, mescolano vino bianco, lardo, alloro, aglio, cipolla, sale e pepe.

L’attenzione alla qualità, la cura di ogni dettaglio del servizio e la valorizzazione della storia – così come le usanze di Madrid- fanno di Casa Botín un luogo di ispirazione per i suoi visitatori.

Non cercate oltre, la migliore cucina con marca spagnola si trova nel ristorante più antico del mondo, dove potrete gustare un’ampia varietà di piatti deliziosi con ingredienti di prima classe e un gusto imbattibile.

Il famoso menu del ristorante più antico del mondo

Afamado menú del restaurante más antiguo del mundo

Un famoso riferimento di Casa Botín è il suo menu. Questo elenco di opzioni gastronomiche -considerato da molti come il migliore al mondo- offre pezzi di maialino e agnello cucinati a legna.

Oltre a questi classici, quando si visita il ristorante più antico del mondo si possono gustare anche piatti come

  • Nasello e pollo al forno.

  • Trippa allo stile madrileño.

  • Budino nero.

  • Crocchette di prosciutto.

  • Gazpacho.

Ma non è tutto, a Casa Botín hanno un menù vario di dolci che delizieranno il vostro palato, come la tarta botín, la specialità della casa fatta con diversi strati di panna.

Potete anche provare un’incredibile torta al formaggio e al cioccolato bianco, la torta al cioccolato o scegliere la più tradizionale con la sua imbattibile crema catalana.

Una fama senza confini

Una fama sin fronteras

La fama di Casa Botín è una delle attrazioni più riconosciute di Madrid . Si stima che il 60% dei suoi clienti siano visitatori stranieri.

E anche se molti pensano di dover prenotare con diversi mesi di anticipo, grazie alla sua capacità, solo due o tre giorni sono sufficienti per poterne gustare le prelibatezze.

Durante l’inizio della quarentena causata dal Covid-19, per la prima volta – dopo 295 anni di lavoro ininterrotto – Casa Botín fu costretta a chiudere i battenti.

Tuttavia, Casa Botín si è reinventata per offrire ai suoi commensali un’esperienza straordinaria come sempre, nel rispetto delle norme di biosicurezza del ristorante.

Chi ha mangiato a Casa Botín?

¿Quiénes han comido en Casa Botín?

Molti sono stati i personaggi ricevuti in questo locale , che non solo hanno avuto il piacere di assaggiare il menu di Casa Botín, ma anche di creare e catturare storie su carta da condividere con i loro lettori.

Benito Pérez Galdós, Ernest Hemingway, María Dueñas e Graham Greene sono alcuni dei personaggi letterari.

Oltre a loro, Jimmy Carter, Vladimir Putin, Woody Allen, Ava Gardner, il Re Emerito Carlo e l’attuale Re Don Felipe, hanno mangiato a Casa Botín.

Oggi, le redini di Casa Botín sono tenute dalla terza generazione della famiglia, e in futuro si spera che un discendente della quarta generazione continui la tradizione.

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROTEZIONE DEI DATI

ScopoScopo: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Diritti: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Destinatari: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Legittimazione: Consentimiento del interesado.

Responsabile: Envalia Group, S.L.

Informazioni aggiuntive: You can find additional information on data protection in our privacy policy

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.