Pagamento con riconoscimento facciale: Disponibile nel settore dell’ospitalità

Pago por reconocimiento facial: Disponible en la hostelería

Qualche anno fa, nel 2020, il pagamento con riconoscimento facciale era considerato il futuro. Una tecnologia che stava nascendo per aiutarci nelle nostre transazioni commerciali.

Nel 2020, appena un anno fa, i cinesi davano notizia dell’uso massiccio di questo metodo di pagamento in gran parte delle loro imprese.

Oggi il pagamento tramite riconoscimento facciale è già disponibile in Spagna. Una spinta che ha il sostegno di varie banche, istituzioni pubbliche e aziende di diversi settori del tessuto economico spagnolo.

Secondo i dati forniti da vari istituti bancari, il pagamento tramite cellulare è comune nel 31% degli spagnoli . Questo dimostra che siamo pronti ad adottare nuovi metodi di pagamento, più veloci e più convenienti.

Scoprite come funziona questa tecnologia di pagamento mobile, quali sono i vantaggi e dove potete provarla e vivere l’esperienza.

Soluzioni ideali in tempi di pandemia

Soluciones ideales en tiempo de pandemia

La nuova realtà, come chiamano il mondo che appare dopo Covid-19, comprende misure che ci allontanano un po’ da ciò che siamo, ma che – per il momento – ci tengono vivi e al sicuro dal contagio.

Tra queste misure abbiamo il pagamento attraverso piattaforme che non contemplano l’utilizzo delle carte, il che potrebbe creare una breccia per far passare il virus da una mano all’altra, facendo ammalare centinaia di persone in un solo giorno di lavoro.

Questa realtà ha evidenziato la necessità di adottare nuove modalità di pagamento nel settore alberghiero e della ristorazione. Qualcosa che si è sviluppato con una velocità simile a quella che il lavoro a distanza ha significato per le aziende.

Perché, nel mondo d’oggi, è qualcosa che i clienti potrebbero esigere da voi.

Vediamo quali azioni concrete vengono utilizzate per proteggere i clienti, attraverso il pagamento tramite riconoscimento facciale e altre alternative.

Riconoscimento facciale e pagamento mobile

Reconocimiento facial y pago móvil

Il primo caso che affronteremo è la proposta di Panasonic e PopID, che consiste in un sistema di pagamento con il riconoscimento facciale nei ristoranti.

La soluzione presentata da questa alleanza è composta da un’applicazione mobile che identifica i clienti del vostro ristorante per inviare automaticamente la fattura per il loro consumo all’applicazione di pagamento mobile di loro scelta.

Questo sistema, che sarà incluso nei ristoranti nei servizi d’asporto, permetterà la sicurezza dei commensali e dei lavoratori.

Inoltre, offrirà un’esperienza utente memorabile e una chiara riduzione dei tempi di attesa.

Un altro successo per il riconoscimento facciale in Spagna

Otro éxito del reconocimiento facial en España

Nel nostro paese, CaixaBank si è unita a Paument Innovation Hub e Nestlé Market per lanciare la prima rete di pagamento con riconoscimento facciale in Spagna.

L’utilizzo di questa tecnologia è stato testato in Barcellona, al Mercato Nestlé di Esplugues de Llobregat, dimostrando che – oltre ad essere un sistema sicuro – migliora l’esperienza dell’utente e velocizza il processo di acquisto.

L’utilizzo del sistema di pagamento con riconoscimento facciale è così semplice che può essere utilizzato da chiunque, indipendentemente dal livello di conoscenza tecnologica dell’utente.

Passo dopo passo del pagamento tramite riconoscimento facciale

La prima cosa da fare è scaricare sul cellulare l’applicazione Nestlé Market Face to Pay. È disponibile lo store online di Android o iOS.

Dopo aver installato l’app, dovrete registrarvi, fornire tutte le vostre coordinate bancarie e caricare un’immagine del vostro viso, che verrà utilizzata per il pagamento in mobilità.

Una volta entrati nel Nestlé Market, avrete un box esclusivo per gli utenti con pagamento tramite riconoscimento facciale. Effettuerete il vostro ordine come di consueto e tutto seguirà il consueto percorso fino al momento del pagamento.

Nella scatola troverete un tablet che – al momento del pagamento dell’acquisto – vi permetterà di catturare un’immagine del vostro viso.

Il tablet, che ha una connessione Internet, comunicherà con il database dei clienti e se la tua foto corrisponde all’immagine che hai scattato al momento della registrazione nel sistema, il pagamento verrà elaborato e potrai goderti il tuo acquisto senza avere altro da fare.

Altri test di riconoscimento facciale di successo per pagamenti

Otras pruebas exitosas de reconocimiento facial para pagar

I pagamenti mobili sono sempre più comuni nel nostro mondo, quindi l’adozione del riconoscimento facciale è solo una fase del processo.

A Madrid, l’Empresa Municipal de Transportes de Madrid (EMT) si è unita a Mastercard per realizzare un progetto pilota che rivoluzionerà l’uso del trasporto pubblico nel paese.

Gli utenti del sistema di trasporto di Madrid devono scaricare un’applicazione sul loro cellulare. Come nel caso precedente, devono inserire nell’app tutti i loro dati personali e una fotografia del loro volto.

Quando l’utente si trova all’interno dell’autobus, pagherà il biglietto semplicemente guardando la telecamera che sarà installata all’interno del veicolo. Questa telecamera si occuperà di ricercare e convalidare il volto dell’utente, procedendo al pagamento del consumo.

Questo sistema è sicuro?

¿Es seguro este sistema?

Quando viene lanciata una nuova tecnologia di questo tipo, la prima cosa che viene in mente sono i dubbi sulla sicurezza offerta dal sistema.

Le aziende che hanno sviluppato questa tecnologia hanno pensato a tutto.

La prima cosa che dobbiamo capire è che il pagamento non avviene senza assistenza, cioè ci sarà sempre una persona alla cassa che interagirà con noi.

In questo modo, si evita la possibilità di frode con una stampa del volto di una persona in dimensioni reali, l’uso di maschere 3D o indossare una parrucca per assomigliare a qualcuno.

Inoltre, se il sistema rileva un tentativo di frode, richiederà il riconoscimento vocale, che sarà esaminato anche durante la nostra iscrizione sull’applicazione.

Nel caso in cui non sia possibile verificare nessuno dei moduli, il cassiere entrerà in gioco e procederà ad addebitare il consumo come di consueto.

Senza dubbio, quando la tecnologia diventerà più diffusa e consolidata, il pagamento tramite riconoscimento facciale sarà uno dei metodi più sicuri e meno inclini alle frodi.

Pagamento mobile in Spagna. Come sta andando?

Pago móvil en España ¿Cómo va eso?

Come abbiamo detto all’inizio del post, il pagamento mobile è utilizzato con frequenza da oltre il 30% degli spagnoli. Sempre meno persone usano le carte di plastica e iniziano a utilizzare il loro dispositivo mobile come metodo di pagamento.

Ma il sistema di pagamento tramite riconoscimento facciale è una tecnologia che comincia solo ora ad essere implementata, ed ha ancora dei detrattori che potrebbero essere degli ostacoli, rallentando la sua adozione in massa.

Tuttavia, è necessario che – come proprietari del settore – studiate le diverse possibilità di pagamento senza contatto che potete presentare alla vostra clientela.

La raccomandazione è quella di analizzare le opzioni e adottare, nel più breve tempo possibile, il metodo più adatto alle proprie esigenze, in modo da poter mostrare il cambiamento ai propri clienti prima che diventi un’esigenza.

Ricordate che un’attenzione eccezionale è uno dei fattori di cui i clienti tengono maggiormente conto nella scelta di un ristorante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy