fbpx

Inglese per lavorare in un ristorante. Cosa ti serve?

Inglés para trabajar en un restaurante ¿Qué necesitas?

Parlare inglese per lavorare in un ristorante offre grandi vantaggi . Ricordate che per qualche motivo è considerato il linguaggio universale.

I turisti visitano i luoghi più emblematici della città e poi si fermano a mangiare qualcosa, ma c’è sempre il turista occasionale che non parla la lingua locale, nel nostro caso lo spagnolo.

Per offrire un servizio di qualità a questo tipo di clienti, è importante avere un livello base o intermedio della lingua, in modo da -almeno- capire cosa vogliono ordinare i clienti.

Prendete nota delle espressioni, frasi e parole che chiunque lavori nel settore gastronomico dovrebbe conoscere.

È necessario l’inglese per il settore alberghiero e della ristorazione?

L’inglese per lavorare in un ristorante è necessario per servire i clienti che non parlano la lingua del luogo in cui si trovano o per lavorare in paesi anglofoni.

In entrambe le situazioni, è importante gestire una serie di parole e frasi che rendono più facile annotare l’ordine del cliente e comunicare durante il servizio.

Queste espressioni, parole e frasi devono essere praticate quotidianamente perché è una lingua che si sta imparando da zero, in questo modo inizierai a capirlo più facilmente.

Frasi in inglese per lavorare in un ristorante

Le frasi sono un grande aiuto per andare d ‘accordo con i clienti del ristorante e capire cosa vogliono mangiare o se hanno richieste speciali.

Pratica ognuna di esse, e vedrai che ti avvicinerai sempre di più ad essere un esperto in inglese per lavorare in un ristorante.

Per ogni momento

Hello: Ciao

Good morning: Buongiorno

Good afternoon: Buon pomeriggio (fino alle 18h)

Good evening: Buona sera

Breakfast: Colazione

Lunch: Pranzo

Dinner: Cena

Full: completo

Waiter: Cameriere

Waitress: Cameriera

Head waiter: Capo sala

Client – customer – guest: cliente, commensale, invitato

Madam: Signora o Signorina

Sir: Signore

Barman – bartender: Barman

Reservation – booking: Prenotazione

Would you like…?: Le piacerebbe..?

What can I get you?: Cosa le servo?

It’s a pleasure to see you again: È un piacere vederla di nuovo

>  Libri di cocktail che un bartendere dovrebbe leggere

Do you have…?: Avete..?

Can I help you?: Come posso aiutarla?

Come this way: Mi accompagni, venga con me

Beverage: bibita

Table: tavolo

Great: Perfetto

That will be fine: Va bene

Over there: Laggiù

Certainly: Certamente

Ice: Ghiaccio

Orange: Arancia

Coke: coca cola

Lemonade: Limonata

Sure: Certo

Cucina e termini di cucina

Chef – cook: Cuoco

Boil: Bollito

Steam: Cuocere al vapore

Stew: Stufato

Snack: Merenda

Grill: alla piastra

Tinned: conserva

Bake: al forno

Fry: fritto

Roast: arrosto

Smoked: affumicato

Aperitif: aperitivo

Burnt: bruciato

Rare: poco cotto

Main course: piatto principale

Medium rare: medio cotto

Medium: medio

Well done: ben cotto

Starter: Antipasto

Dessert: dolce

Fish: pesce

Vegetable: verdure

Meat: carne

Fruit: frutta

Juice: succo

Crushed ice: ghiaccio triturato

Importante: Allergie

I’m allergic to…: sono allergico a…

I’m severely allergic to…: sono severamente allergica a..

I’m a celiac: sono celiaca/o

Shellfish: pesce

Dairy products: latticini

Wheat: farina

Nuts: noci

Raccomandazioni

Have you tried…?: ha provato..?

I can recommend: posso consigliare

May I suggest…?: posso suggerirle..?

It goes well with: va bene con

Are you ready to order?: pronti per ordinare?

The best: il migliore

Fully booked: completo, senza posti

Excellent: eccellente

Here you are: ecco qui

Indeed: effettivamente

Tasty: gustoso

Dish: piatto

Typical: tipico

I’m afraid…: purtroppo..

Delicious: delizioso

Speciality: Specialità

I’d like…: mi piacerebbe…

Here it is: ecco qui

Denunce, reclami e scuse

Complaint: reclamo

Mistake: errore

Complaint form: formulario di reclamo

I’ll see what I can do: Vedrò cosa posso fare

My apologies: le mie scuse

There must be: deve esserci

To check: controllare

I’m extremely sorry: sono desolato

Make sure: assicurarmi/si

I’ll change it for you: lo cambierò

We have been waiting for…: stiamo aspettando da…

Fatturazione e saluti

Bill: Conto

To settle the bill: Pagare il conto

Check: Conto

Receipt: Scontrino

Tip: mancia

To sign: firmare

By credit card: con carta di credito

Change: resto

Tax: IVA

Can we split the bill?: possiamo pagare separatamente?

Keep the change: tieni il resto

Expired: scaduta

It’s on the house: invita la casa

No longer: non più

Instead: invece

To owe: devi

Amount: quantità

To include: includere

It’s on me: pago io

To charge: pagare

Service: servizio

I hope you have enjoyed your meal: spero che vi sia piaciuto il pasto

>  Come presentare un piatto di antipasti o stuzzichini con i contenitori più originali

Have a nice day – evening: buona giornata / buon pomeriggio

To come back: tornare

I’m glad to hear that: sono felice di ascoltarlo

Let us know: ci faccia sapere

My pleasure: un piacere

See you soon: a presto

Ingredienti alimentari

Ci sono parole che aiutano a spiegare gli ingredienti di ogni piatto, senza confondere o fuorviare i clienti. Ti aiutano anche a capire quando un commensale non vuole qualcosa nel suo piatto.

Questi includono verdure, spezie e altri elementi in ogni piatto del menu.

Verdure

Avocado: avocado

Celery: sedano

Tomato: pomodoro

Pumpkin: zucca

Cauliflower: cavolfiore

Pepper: peperoni

Radish: ravanello

Leek: porro

Beetroot: barbabietola

Artichoke: carciofo

Carrots: carota

Onion: cipolla

Cabbage: col

Peas: piselli

Beans: fagioli

Chive: cipollotto

Turnip: rapa

Mushrooms: funghi

Potatoes: patate

Courgette: zucchine

Asparagus: asparagi

Chickpeas: ceci

Sweet potato: patata dolce

Lentils: lenticchie

Cucumber: cetriolo

Spinach: spinaci

Brussels sprouts: cavoletti di bruxelles

Caper: capperi

Aubergine: melanzana

Erbe e spezie

Salt: sale

Pepper: pepe

Oil: olio

Dressing: condimento

Garlic: aglio

Sauce: salsa

Sugar: zucchero

Cinnamon: cannella

Oregano: origano

Basil: basilico

Mint: menta

Paprika: paprika

Nutmeg: noce moscata

Gravy: salsa per carne

Rosemary: rosmarino

Mayonnaise: mayonese

Saffron: zenzero

Thyme: timo

Mustard: mostarda

Vinegar: aceto

Parsley: prezzemolo

Chilli pepper: chili

Posate, accessori e utensili

Spoon: cucchiaio

Knife: coltello

Fork: forchetta

Bowl: ciotola

Jug: broccha

Napkin: fazzoletto

Set up the table: prepare il tavolo

Pot: pentola

Dessert spoon: cucchiaio da dessert

Pan: padella

Soup plate: piatto fondo

Table cloth: tovaglia

Dessert plate: piatto da dessert

Glass: bicchiere

Dinner plate: piatto piano

Toothpick: stuzzicadenti

Oven: forno

Blender: battitrice

Tea pot: teiera

Cocktail shaker: shakera

Strainer: colino

Non serve solo l’inglese per lavorare in un ristorante

Oltre a maneggiare frasi in inglese per lavorare in un ristorante, ci sono diversi elementi che un ristorante deve avere per avere successo.

Nel nostro negozio online Monouso trovate le stoviglie e gli utensili da cucina che sono necessari in ogni ristorante.

Avete un catalogo con prodotti di plastica, materiali biodegradabili, cartone, vetro e carta, ognuno con molteplici usi in cucina e per servire il cibo.

Inoltre, si ottengono diverse presentazioni dello stesso prodotto, quindi si può prendere il prodotto che si desidera senza alcun inconveniente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy