fbpx

Come etichettare gli alimenti in un ristorante?

Como-etiquetar-alimentos-en-un-restaurante

Imparare a etichettare correttamente i prodotti da cucina è essenziale per evitare che le nostre preparazioni vengano contaminate. Un errore nell’interpretazione di queste informazioni mette a rischio la salute dei clienti.

Alla luce di quanto sopra, vogliamo farti sapere tutto quello che c’è da sapere sulla corretta etichettatura degli alimenti per garantire la qualità dei tuoi prodotti. Sei interessato? Continua a leggere!

Perché etichettare gli alimenti in un ristorante? Vantaggi e benefici

Si potrebbe pensare che le etichette degli alimenti in cucina non siano rilevanti, quindi perché etichettare qualcosa che posso riconoscere semplicemente guardandolo? Ma i vantaggi dell’etichettatura dei prodotti da cucina vanno ben oltre.

Ecco i principali vantaggi di questa pratica in cucina:

Sicurezza garantita dei prodotti

L’etichettatura degli alimenti in cucina riduce la possibilità di contrarre malattie di origine alimentare. Inoltre, apponendo le etichette sulle rispettive confezioni, è più facile identificare il tipo di alimento, la data di conservazione e la data di scadenza.

Tieni presente che i prodotti soggetti a variabili di tempo e temperatura devono essere conservati tenendo conto di queste variabili:

  • Data di introduzione dell’alimento.
  • Tipo di alimento.
  • Data di scadenza dell’alimento.

Pertanto, se li servi dopo la data di scadenza, puoi stare certo che possano causare malattie ai clienti del tuo ristorante.

Riduzione dei costi

Le etichette per la tua attività di ristorazione ti aiutano a conoscere l’esatta data di scadenza degli alimenti. In questo modo si riduce la quantità di cibo sprecato nella cucina del ristorante.

Inoltre, se si mantiene un controllo adeguato, si saprà quanto tempo rimane per utilizzare un determinato prodotto. Pertanto, sarai costretto a considerare i piatti che includono quell’elemento prima che vada a male.

Organizzazione

Un altro aspetto importante è che l’etichettatura degli alimenti è fondamentale per mantenere organizzata la dispensa. Assicurati che tutti i contenitori per la carne (ad esempio) siano vicini tra loro. Allo stesso modo, frutta, verdura, eccetera.

etiquetado-alimentos-de-restaurante

Questo ti aiuterà, tra l’altro, a prevenire la contaminazione incrociata degli alimenti. Come sappiamo, tenere frutta e verdura lontane dalla carne è essenziale per proteggere i tuoi commensali dal contrarre malattie pericolose.

Ottimizzazione dell’inventario

Un altro vantaggio notevole è evidente nel lavoro di inventario. Con le etichette vedrai come l‘organizzazione dei tuoi alimenti migliorerà, consentendoti di conservarli in base alle categorie. In questo modo si accelera il processo di inventario e si trovano più velocemente tutti gli articoli.

Di conseguenza, saprai come controllare il tuo inventario e il giorno in cui dovrai ordinare ai fornitori saprai esattamente cosa dovrai acquistare.

Etichette dei prodotti per la cucina: come fare in 5 passi

Ora che conosci l’importanza dell’etichettatura degli alimenti, è il momento di imparare i dettagli di questa pratica. Ecco una guida passo passo su come etichettare i prodotti da cucina:

  1. Identifica il prodotto. A tal fine, scrivi il nome dell’alimento sull’etichetta. Assicurati che la dimensione dei caratteri sia sufficientemente grande per trovare rapidamente ciò che cerchi.
  2. Assicurati che i dipendenti che hanno creato l’etichetta ti appongano il proprio nome o le proprie iniziali. In questo modo si stabilisce la responsabilità del processo, nel caso in cui qualcosa vada storto.
  3. Registra la data e l’ora in cui il prodotto è stato conservato . Questo dettaglio è di vitale importanza per la sicurezza alimentare. Con questi dati si determinerà la durata di conservazione dei preparati.
  4. Includi anche le date di scadenza sulle etichette, cioè la durata di conservazione del prodotto. Questa informazione sarà visibile quando si estrae il contenitore dal frigorifero e impedirà di servire alimenti avariati.
  5. Infine, se necessario, includere nelle etichette le istruzioni per la preparazione, le condizioni di trasferimento e le avvertenze. Questo aiuterà gli addetti alla cucina a garantire la continuità del processo.

Processo di etichettatura dei prodotti: Perché sono codificati a colori?

Da alcuni anni le cucine commerciali hanno standardizzato l’etichettatura degli alimenti da cucina. A tal fine, è stato creato un sistema di codici colore universalmente accettato per ridurre la confusione da una cucina all’altra. Questa metodologia ottimizza l’identificazione e lo scarto degli alimenti avariati nella tua attività di ristorazione.

Pertanto, è necessario aggiungere alle etichette il colore corrispondente al giorno della settimana in cui sono state conservate. Di seguito, ti mostriamo come sono distribuiti:

  • Lunedì: blu.
  • Martedì: Giallo.
  • Mercoledì: Rosso.
  • Giovedì: Marrone.
  • Venerdì: Verde.
  • Sabato: Arancione.
  • Domenica: Nero.

Stampanti per etichette alimentari: 3 opzioni da considerare

Scrivere manualmente le etichette ti costerà molto tempo. Con loro c’è la possibilità di errori di calcolo e le conseguenze che ne possono derivare.

Oggi è possibile installare stampanti da tavolo. Questi strumenti automatizzano l’etichettatura degli alimenti per la tua attività di ristorazione, consentendoti di risparmiare tempo e denaro.

Ecco 3 alternative per automatizzare il processo di etichettatura:

1. Basic Food: stampante di etichette per controllare i processi di cucina

La stampante per etichette alimentari Basic Food è un’alternativa economica e facile da usare per la datazione degli alimenti. Calcola automaticamente i dati di lavorazione, scongelamento e conservazione. Inoltre, è possibile includere la stampa di altri campi come il peso, il numero di serie, la persona responsabile, ecc.

Dal computer, esporta l’elenco dei prodotti sul dispositivo tramite connessione Internet. Dopo il caricamento, sposta l’attrezzatura nel punto di lavoro e stampa le etichette necessarie per ogni processo in cucina.

2. Easy Food: controllo di cucina e allergeni

Passando alle opzioni tecnologiche, questa stampante da cucina è in grado di incorporare opzioni di tracciabilità degli alimenti. Questo modello si concentra sulla risoluzione dei problemi in cucina. A tal fine, gestirà l’uso degli ingredienti e li collegherà al loro ciclo di vita.

Dopo averlo installato e aver caricato i dati dei prodotti, sarà in grado di lavorare autonomamente. Nel suo database, dispone di informazioni dettagliate su ogni prodotto, che gli consentono di determinare automaticamente la sua durata di conservazione. E la cosa migliore è che indica sull’etichetta gli allergeni di ogni alimento per suggerire procedure sanitarie.

3. Dual Head: stampante da cucina a doppia testina

Infine, ti mostriamo un dispositivo 2-in-1. Specializzato nel settore della tracciabilità degli alimenti, questa stampante è in grado di generare automaticamente due tipi di etichette da cucina. Ad esempio, è possibile stamparne uno con la data di scadenza, mentre il secondo indica il codice a barre, gli allergeni, il peso, ecc.

A differenza dei precedenti, non richiede il collegamento a un computer esterno, poiché dispone di un software interno. Tutte le funzioni sono caricate al suo interno per essere manipolate da un pannello a sfioramento facile da controllare. Dispone inoltre di allarmi per avvisare della scadenza e può memorizzare documenti didattici per la formazione sulla sicurezza alimentare.

Si conclude così questo articolo sulle etichette dei prodotti da cucina e su come mantenere pratiche sicure nel tuo ristorante. Condividi queste informazioni per ottimizzare la lavorazione degli alimenti nel settore della ristorazione. Ti invitiamo a iscriverti alla nostra piattaforma per ricevere altre notizie interessanti. Saremo lieti di ascoltarti!

Vantaggi dell’etichettatura degli alimenti in un ristorante

– Otteniamo una garanzia di sicurezza del prodotto
– Riduciamo i costi
– Otteniamo una maggiore organizzazione
– Ottimizziamo l’inventario

Come etichettare gli alimenti in un ristorante?

Dovremo includere le seguenti informazioni:
– Nome del prodotto
– Data di produzione o di apertura
– Chi l’ha prodotto?
– Giorni di vita
– Firma del produttore

Quali sono le migliori stampanti per etichette alimentari?

– Basic Food
– EasyFood
– Dual Head

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INFORMAZIONI DI BASE SULLA PROTEZIONE DEI DATI

ScopoScopo: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Diritti: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Destinatari: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Legittimazione: Consentimiento del interesado.

Responsabile: Envalia Group, S.L.

Informazioni aggiuntive: You can find additional information on data protection in our privacy policy

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.