Differenza tra fannulloni e lavavetri

La pulizia della casa ha molti prodotti e oggetti che possono aiutare a mantenere l’igiene di qualsiasi angolo. Tra questi ne menzioneremo due che, pur avendo funzioni di pulizia diverse, spesso causano confusione. Stiamo parlando dei pigri e dei lavavetri

Scoprite per cosa vengono utilizzati questi due strumenti, quanti tipi di lavavetri e lavavetri ci sono e come utilizzarli correttamente per rendere la vostra casa nuova.

Cosa sono i lavavetri?

¿Qué son los limpiacristales?

I lavavetri sono un’invenzione progettata con l’obiettivo di pulire facilmente i vetri che abbiamo in casa, in ufficio o in qualsiasi altro luogo.

Realizzati in acciaio inossidabile o in plastica, consistono in una maniglia fissata a un bordo di gomma per pulire le finestre senza graffiare il vetro.

Il design si adatta perfettamente a tutti i tipi di vetro e strutture, offrendo la possibilità di pulire anche i più piccoli dettagli in angoli difficili da raggiungere dove altri tipi di strumenti o attrezzi per la pulizia non arriverebbero.

Poiché fanno parte degli oggetti più comunemente usati per la pulizia della casa, attualmente esistono diversi tipi di dispositivi per la pulizia del vetro, come ad esempio i pulitori magnetici per vetri, i pulitori elettrici per vetri e i pulitori automatici per vetri, tra gli altri.

I lavavetri sono utilizzati da un gran numero di persone in casa per disinfettare le finestre, ma ci sono anche lavavetri professionali per la pulizia di locali, edifici e grandi superfici coperte di vetro.

Complementi dei lavavetri

Per ottenere una pulizia completa delle superfici desiderate, i detergenti per finestre hanno come complemento i noti panni per finestre.

I panni di vetro in pelle sono la scelta perfetta se si ha intenzione di pulire le finestre, le grandi finestre o il vetro. Dopo la pulizia, non lasciano tracce di lanugine o di asciugatura.

Anche i panni in microfibra sono utili per questa operazione di pulizia, ma attenzione a non trovare oggetti solidi per non graffiare il vetro durante la pulizia.

Nel caso in cui abbiate bisogno di pulire finestre alte e lo troviate difficile, vendiamo prolunghe telescopiche di diverse dimensioni, in modo da poter pulire fino all’ultimo angolo della finestra senza dover salire le scale.

Come si pulisce con un lavavetri?

limpiacristales

Prima di iniziare a pulire le finestre è importante valutare lo sporco sul vetro. Non è lo stesso processo di pulizia di una finestra sporca con gocce di pioggia asciutte come lo è quello di pulire una finestra sporca con macchie causate dal fango.

Prima di tutto è necessario pulire le finestre con acqua e sapone per rimuovere lo sporco, e poi continuare con il processo di pulizia senza che alcune particelle vi impediscano di farlo.

Sapone e acqua aiuteranno la sporcizia a cadere facilmente, quindi non dovreste cercare così tanto di rimuoverla.

Una volta fatto questo, pulire la finestra con l’aiuto di un lavavetri. Per rimuovere il resto dell’acqua, pulire il detergente per vetri con una spatola.

Cos’è un tanghero?

Il pigro era un’invenzione dell’argentino José Fandi, con il nome di asciugapavimenti. Prima che iniziasse a venderli, i pescatori li usavano in Europa per togliere l’acqua dal ponte delle loro barche.

Fandi ha creato il mocassino così come lo conosciamo. Lo fece con un bastone di legno che aveva una fessura sul fondo nella quale inserì una gomma proveniente da una ruota d’automobile.

Quando l’ha usato per la prima volta, si è reso conto che, essendo stato progettato in due pezzi, la gomma si sarebbe staccata quando l’ha spostato per rimuovere l’acqua.

Per questo motivo l’abbiamo ridisegnata in un unico pezzo, in modo che la gomma non si stacchi e si possa pulire con tranquillità.

Complementi pigri

I fannulloni per la pulizia sono venduti separatamente, nelle dimensioni di 45, 55 o 75 cm. Sono venduti anche con un manico incluso per facilitare il compito di rimuovere l’acqua o con un collettore d’acqua.

I fannulloni hanno una struttura leggera in alluminio, acciaio inossidabile e plastica. Ha un doppio foglio di gomma per facilitare la pulizia con acqua.

haragan

Come pulire con un fannullone?

Pulire con un mocassino è uno dei compiti più semplici in casa, non importa se si sta andando a prendere l’acqua o raccoglierla.

Se c’è della spazzatura dove si va a pulire l’acqua, raccoglietela con una pala e una scopa.

Basta spingere il fannullone nella direzione in cui si vuole dirigere l’acqua e ripetere più volte la procedura per lasciare il pavimento asciutto.

Differenza tra fannulloni e lavavetri

Anche se i lavavetri e i lavavetri sono prodotti con grandi somiglianze, in termini di aspetto, hanno funzioni diverse nell’ambito della pulizia della casa.

Il fannullone lavora per raccogliere o rimuovere l’acqua da qualsiasi luogo come case, edifici, barche, macellai o edifici industriali, tra gli altri; e in caso di allagamento.

Al contrario, il detergente per vetri lavora per rimuovere lo sporco o l’acqua dalle superfici di vetro, assicurando che ogni singolo angolo sia pulito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy