fbpx Skip to content
Monouso Blog

Cose che possono essere riciclate: fatti e trucchi

Sono sicuro che lo sapete, ma ci sono molte cose che possono essere riciclate.

Separando l’immondizia e ponendola nei diversi contenitori, aiuterete il riciclaggio. La corretta selezione dei rifiuti rende i processi di trasformazione più rapidi e semplici.

Esistono contenitori per ciascuno dei componenti dei rifiuti, destinati a materiale organico, carta e cartone, contenitori in plastica e metallo, vetro e rifiuti in generale.

I contenitori hanno un colore diverso per facilitare il nostro lavoro. Il nostro unico compito è quello di separarli e smaltirli correttamente.

Poche persone conoscono il significato della trasformazione dei rifiuti e cosa implica il riciclaggio dei materiali, un’azione che va a beneficio dell’ambiente nel lungo periodo.

Questo è ciò che dovrebbe essere riciclato

Esto es lo que se debe reciclar

Ci sono innumerevoli oggetti che possono essere riciclati, dai pallet di legno agli scarti di cibo, così come oggetti che possono influire negativamente sull’ambiente se non vengono gestiti correttamente.

Il riciclaggio mira a ridurre l’inquinamento e lo sfruttamento delle materie prime, riutilizzando materiali ed elementi visti come rifiuti, che hanno ancora una vita utile.

È importante notare che se i rifiuti vengono smaltiti in modo improprio non possono essere riutilizzati e non tutti i rifiuti possono essere riciclati.

Per questo motivo, quasi ovunque ci sono lattine colorate che hanno la funzione di raccolta differenziata dei rifiuti.

Per ottenere un’adeguata classificazione dei rifiuti, è necessario depositare i corrispondenti elementi per la loro successiva lavorazione nei contenitori indicati:

  • Contenitore giallo: contenitori di plastica, brik, lattine e cartoni del latte.
  • Contenitore blu: carta e cartone.
  • Contenitore verde: contenitori e bottiglie di vetro.
  • Contenitore arancione: rifiuti organici.
  • Contenitore grigio: rifiuti in generale.

Un altro tipo di rifiuti, la cosiddetta spazzatura elettronica, deve essere gettata in lattine o in contenitori speciali. Tra questi prodotti ci sono le batterie. Questi contenitori si trovano di solito nei supermercati.

Plastica

Plástico

La plastica è uno dei rifiuti più abbondanti

Questo materiale si trova in:

  • Contenitori per alimenti.
  • Bicchieri, piatti e posate usa e getta.
  • Bottiglie di plastica di prodotti per la pulizia.
  • Contenitori per cosmetici.
  • Sedie e tavoli in plastica.
  • Fioriere.
  • Giocattoli.
  • Parti del veicolo.
  • Elettrodomestici.
  • Prodotti alimentari.

La plastica deve essere posta nei contenitori gialli.

Vetro

Vidrio

Il vetro è un materiale riciclabile al 100%, di grande versatilità, utilizzato per confezionare e conservare i prodotti.

È ideale per il riutilizzo, in quanto non perde le sue proprietà o caratteristiche una volta lavato.

È preferibile sterilizzarlo, ad alte temperature, prima di riutilizzarlo.

Questo materiale nobile si trova in:

  • Contenitori per alimenti.
  • Imballaggio di medicinali.
  • Bottiglie per bevande alcoliche e analcoliche.
  • Contenitori per profumi e cosmetici.

Il vetro viene scartato in contenitori verdi.

Metallo

Metal

Riciclare il metallo aiuta a mantenere pulito l’ecosistema.

Tra gli elementi metallici che possiamo trovare:

  • Contenitori Tetrapack.
  • Lattine di cibo.
  • Lattine di bibite e bevande alcoliche.
  • Tubi di dentifricio.

Il metallo, come la plastica, viene scartato nel contenitore giallo.

Carta e cartone, ideali per il riciclaggio

Papel y cartón, ideales para reciclar

Il riciclaggio di carta e cartone riduce l’impatto di questo tipo di materiale sull’industria manifatturiera.

Inoltre, riciclando questo prodotto evitiamo l’abbattimento indiscriminato degli alberi, un’azione che incide in modo significativo sulla qualità della vita di tutti.

Una volta lavorati, carta e cartone possono essere riutilizzati come nuova carta riciclata.

La carta e il cartone si trovano sul sito:

  • Giornali e riviste.
  • Elenchi telefonici.
  • Bollette.
  • Fogli.
  • Cartelle.
  • Contenitori di cartone.
  • Scatole di trasporto.

La carta e il cartone devono essere scartati nei contenitori blu.

Prodotti che possono essere riciclati a casa

Productos que se pueden reciclar en casa

Ridurre la quantità di rifiuti presenti nelle nostre case è una delle misure che si possono adottare per rispettare l’ambiente.

Trasformare i rifiuti di tutti i giorni in oggetti funzionali e originali farà emergere il vostro lato creativo e contribuirà alla riduzione di elementi che altrimenti potrebbero essere inutilizzabili.

Questi sono alcuni dei prodotti che possono essere riciclati a casa:

  • Bottiglie: possono essere usate per decorare e in alcuni casi possono essere usate come vasi.
  • Giocattoli: se funzionano ancora e sono in buone condizioni, potete donarli in beneficenza o ai bambini che non hanno le risorse per acquistarli.
  • Elettrodomestici: potete venderli o riciclarli per utilizzarli come elemento decorativo su uno scaffale della vostra casa.
  • Pneumatici: possono essere riutilizzati per giocare con un’altalena o un parco giochi in giardino.
  • Legno: se i vostri mobili non funzionano più, potete usare il legno come legna da ardere per il camino e fare nuovi mobili.

Sorprendetevi! Questo può anche essere riciclato

¡Sorpréndete! Esto también se puede reciclar

Oggi ci sono azioni che hanno un effetto positivo sull’ambiente come l’utilizzo di prodotti ecologici, il risparmio di acqua e la sensibilizzazione delle nuove generazioni alla salute del nostro pianeta.

Offrendo soluzioni che promuovono la consapevolezza del riciclaggio si insegna l’importanza di separare adeguatamente i rifiuti, ottenendo la classificazione di elementi come carta, vetro, metallo e plastica da elementi organici.

Con il progredire della tecnologia e la creazione di prodotti innovativi da parte delle aziende, queste si pongono in scenari in cui la loro presenza nei processi di riciclaggio e la corretta gestione dei rifiuti è fondamentale.

Questo per garantire un mondo più pulito, libero da elementi che possono essere dannosi per l’ambiente e che a loro volta possono influenzare la domanda dei suoi prodotti.

Alcuni dei prodotti che possono essere riciclati in condizioni determinate dai loro componenti sono

  • Capsule di caffè: queste capsule, in alluminio, possono richiedere molto tempo per decomporsi naturalmente. Per questo motivo, una delle aziende produttrici ha messo a disposizione degli utenti dei punti di ricezione per effettuare il corretto riciclaggio.
  • Lampadina: realizzata per lo più in vetro e altri materiali, le lampadine non possono essere riciclate, ma in modo speciale. In alcune città, ci sono stazioni di ricezione che si occupano della loro gestione.
  • Batterie: questi rifiuti devono essere depositati in discariche di rifiuti elettronici per evitare che componenti tossici si disperdano nel terreno e causino danni all’ambiente.
  • Scatole per la pizza: sappiamo che per riciclare il cartone questo deve essere pulito. A pensarci bene, molti credono che le scatole della pizza non possano essere riciclate. Tuttavia, è possibile riciclare le parti non sporche, come i coperchi di queste scatole.

Attenzione: non è riciclabile

Atención: esto no es reciclable

Così come elenchiamo i prodotti che possono essere riciclati, ci sono anche alcuni materiali che non possono essere riciclati.

In generale, questo processo è influenzato dallo stato di degrado della materia prima

Gli articoli non riciclabili includono

  • Tovaglioli di carta.
  • Carta da cucina.
  • Carta fotografica.
  • Lampade.
  • Specchi.
  • Carta plastificata.
  • Oggetti in ceramica.
  • Contenitori per la pittura.
  • Stracci di vernice sporca.
  • Stracci con tracce di prodotti per la pulizia.

Qual è l’importanza del riciclaggio?

¿Cuál es la importancia de reciclar?

L’importanza del riciclaggio sta nel trarre vantaggio dai materiali di fabbricazione di un prodotto per crearne uno nuovo, al fine di dare a quel prodotto una seconda possibilità.

Una volta trovato un nuovo uso per questo prodotto, può essere riutilizzato a tempo indeterminato.

Ci sono prodotti come la carta, la plastica e il vetro che possono avere una seconda possibilità modificando il loro uso iniziale, dando vita a nuovi oggetti per la decorazione della vostra casa.

Sfruttare il potenziale del materiale di scarto che abbiamo nelle nostre case non solo vi darà la possibilità di creare e dare un nuovo utilizzo, ma vi permetterà anche di proteggere l’ambiente.

Idee che si possono fare con materiale riciclato

Ideas que puedes hacer con material de reciclaje

Riciclare è trasformare, cambiare l’utilità di un oggetto che è considerato un prodotto di scarto ma che, con le buone idee e i materiali giusti, può diventare un elemento molto utile e dargli una seconda possibilità.

La plastica è uno degli elementi più semplici da trasformare. Ci sono molte facili opzioni che trasformeranno quel contenitore d’acqua che state per mettere nel contenitore giallo.

Per una cena speciale, fate un candeliere dal fondo del contenitore di plastica, tagliate il fondo della bottiglia e mettete del nastro adesivo o materiale simile sul bordo per non farvi male. Infine, posizionate la candela e il vostro candeliere è pronto.

Un’altra semplice opzione è quella di realizzare un portamatite. Basta tagliare il contenitore di plastica a metà della sua dimensione, e per decorarlo mettete una gomma sul bordo e sarete pronti a portare le matite ovunque.

Si possono anche riutilizzare oggetti che si usano quotidianamente ma si vuole dare loro una seconda possibilità innovando le loro funzioni, come vecchie posate che si possono trasformare in bellissimi appendiabiti da parete.

Le valigie non saranno utili solo per i viaggi, ma potranno essere personalizzate e trasformate in armadietti o kit di pronto soccorso.

E quando si tratta di musica, gli strumenti musicali sono oggetti che si possono riutilizzare come accessori per la casa, trasformando una chitarra in una moderna libreria e un tamburo in una elegante lampada.