fbpx

Come usare le bacchette per mostrare il tuo sushi

Cómo usar los palillos chinos y lucirte en el sushi

È comune andare in un ristorante di sushi e vedere i commensali usare le bacchette molto facilmente per mangiare senza complicazioni.

Se il cibo orientale, specialmente il sushi, è uno dei vostri preferiti, non dovete smettere di mangiarlo perché non sapete come usare le bacchette.

L’uso delle bacchette non è un’attività complicata, ma ci vuole pazienza e tempo per esercitarsi. Sia che abbiate padroneggiato l’uso delle bacchette o che stiate appena iniziando il processo di apprendimento, è sempre importante migliorare la vostra tecnica.

Imparate ciascuno dei passi necessari per tenere le bacchette e mangiare il sushi senza far cadere un rotolo prima di metterlo in bocca.

Passo dopo passo: come usare le bacchette

Paso a paso: Cómo usar los palillos chinos

Usare le bacchette per mangiare il sushi richiede solo quattro semplici passaggi che, con pratica e pazienza, padroneggierete in pochi minuti.

In questo modo, mangerete il vostro piatto con tranquillità e senza preoccuparvi di avere un incidente con il sushi.

Passo 1: la presa

Il primo passo da tenere in considerazione quando si usano le bacchette è l’impugnatura

La parte spessa del primo stuzzicadenti dovrebbe trovarsi nello spazio naturale tra il pollice e l’indice e sopra le prime due falangi del dito medio.

È importante che il primo stuzzicadenti non tocchi il pollice. Inoltre, assicuratevi che lo stuzzicadenti sia saldamente in mano, ma che le mani non siano tese.

Fase 2: Seconda bacchetta

Questo secondo stuzzicadenti è tenuto tra il pollice e l’indice in una posizione simile a quella che si usa per tenere la matita quando si scrive.

È importante che le bacchette siano parallele. Altrimenti, dovrete ripetere il processo per ottenere le bacchette correttamente.

Fase 3: Come tenere

Lo stuzzicadenti sotto deve essere fissato e lo stuzzicadenti sopra di esso sarà quello da spostare.

La bacchetta che può muoversi sarà quella che si usa per afferrare il cibo, mentre la bacchetta che è ferma sarà quella che lo trattiene e ne impedisce la caduta.

Fase 4: Mettere il cibo in bocca

Tenere saldamente la porzione di cibo e portarla alla bocca. Evitare di piegare la testa verso la piastra.

Una volta portato il ruolo all’altezza della bocca, inserirlo completamente. Non dovete morderli e non dovete appoggiarli sulle labbra per poi mangiarli.

Video: Come usare le bacchette come insegnante

Per aiutarvi a capire meglio come tenere e usare le bacchette, ecco un video dal canale Pratiks España.

Descrive in dettaglio ognuno dei passi da seguire per afferrare le bacchette nel modo giusto, più il movimento che dovete fare per tenere i ruoli del sushi e mangiarli a vostro piacimento.

Esercitatevi a casa e mangiate sushi, o qualsiasi altro cibo, come un esperto, senza che nessuno dei vostri ruoli di sushi si smonti o cada quando li immergete nella salsa di soia.

Evitare questo quando si usano le bacchette

Evita esto al usar los palillos chinos

Durante il processo di apprendimento dell’uso delle bacchette, è necessario sapere quali azioni evitare.

Vediamo cosa non si dovrebbe mai fare mentre si usano le bacchette.

Non dovresti mai succhiare

Una delle azioni che tutti dovrebbero evitare è succhiare le bacchette dopo aver mangiato involtini di sushi o qualsiasi altro cibo.

Se immergete la carta nella salsa di soia, mangiatela e notate che c’è del cibo rimasto sulle bacchette, non dovete succhiare le bacchette.

Può essere considerata dal resto della gente come un’azione spiacevole che può togliere l’appetito.

Sempre la mano dominante

Come per qualsiasi altra attività, è necessario utilizzare una mano per azionare lo strumento che si sta utilizzando. Nel caso delle bacchette, deve essere la mano dominante.

L’uso della mano dominante vi aiuterà a controllare più facilmente le bacchette e a mangiare in tutta tranquillità.

Indicate quando usate le bacchette?

Puntare con il dito è sempre stata un’abitudine spiacevole e per alcuni è offensivo. Quindi, puntare con un bastone non fa molta differenza.

Ricordate che le bacchette sono utensili per gustare i deliziosi piatti orientali in un ristorante, e non per indicare i camerieri o i prodotti che volete ordinare.

Non usateli per fare il fuoco, non funzionano!

Molti pensano che strofinare uno stuzzicadenti su un altro generi fuoco e non è così.

È importante non strofinare le bacchette quando si aspetta l’arrivo del cibo. È inoltre necessario evitare di mettere le bacchette sul tavolo.

Strofinarli o metterli sul tavolo sono azioni poco igieniche che permettono ai batteri di trasferirsi dalle mani alle bacchette

Evitare di raccoglierli alle estremità

Quando si sta imparando a maneggiare le bacchette, è normale che siano tenute ad un’estremità.

Tenerli alle due estremità non permetterà una presa efficace sui ruoli del sushi e li renderà più difficili da mettere in bocca.

Quindi, la soluzione a questo problema è praticare la presa utilizzando le bacchette nella parte situata pochi centimetri sotto le estremità fino a quando non si ha una presa comoda e funzionale.

Sempre insieme

A differenza del mangiare con due utensili diversi, come la forchetta e il coltello, le bacchette sono un unico utensile.

Ciò significa che le bacchette devono essere posizionate insieme accanto al piatto di sushi e non separatamente.

Materiale per la produzione di stuzzicadenti

Material de fabricación de los palillos chinos

Ci sono una varietà di materiali usati per fare le bacchette. Plastica, bambù e legno sono alcuni dei materiali utilizzati.

In generale, i materiali più comunemente usati sono il legno e il bambù perché forniscono una protezione antibatterica.

Una varietà di bacchette di plastica sono disponibili nei negozi di articoli per la casa, che hanno la possibilità di essere lavate e riutilizzate.

Con gli effetti negativi del cambiamento climatico, è aumentata la produzione di bacchette monouso biodegradabili, che possono essere usate come compost.

Un po’ di storia, da dove vengono le bacchette?

Un poco de historia ¿De dónde vienen los palillos chinos?

L’uso delle bacchette, o kuai-tzu, ha avuto origine con la dinastia Shang, che governò la Cina durante il 1766 e il 1122 a.C.

I cinesi di solito usavano i coltelli per la caccia e le mani per mangiare, fino a quando non hanno iniziato ad utilizzare le bacchette fatte da soli come posate.

Nel corso degli anni, le bacchette sono diventate una parte importante della tavola, poiché era considerato offensivo per gli ospiti fare qualsiasi sforzo durante i pasti.

Le bacchette arrivarono in Giappone intorno al VII secolo e furono chiamate hashi.

All’inizio, le bacchette erano usate solo per offrire cibo agli dei, perché le mani delle persone erano viste come impure per maneggiare il cibo che sarebbe stato consumato dagli esseri supremi.

Dove trovare le bacchette migliori per il vostro ristorante

Dónde encontrar los mejores palillos chinos para tu restaurante

Volete fare una festa a tema a casa, vendere ruoli di sushi o volete accontentare i vostri ospiti con qualche piatto orientale?

A Monouso abbiamo un negozio specializzato in sushi. Bellissimi piatti, vassoi per il sushi, scatole per la consegna del sushi o piroscafi sono alcuni dei prodotti che troverete in questo spazio.

Ma non potrebbe essere completo senza una rappresentazione dei bastoncini di sushi, fatti di bambù di alta qualità, non trasferiscono il sapore al cibo e sono forniti con un coperchio di carta per una maggiore igiene.

Se volete prodotti di qualità, con i migliori prezzi sul mercato vi invitiamo a visitare Monouso, la vostra migliore opzione online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy