fbpx

Come realizzare sacchetti di plastica biodegradabili

port-bolsa

Volete imparare a fare i vostri sacchetti di plastica biodegradabili? In questo caso, restate con noi perché vi diamo i consigli per farli. In questo modo, potrete creare plastiche che si degradano in molto meno tempo e che sono più raccomandabili per la cura del pianeta.

Sacchetti di plastica biodegradabili: come sono fatti?

Prima di tutto, dovete sapere che le bioplastiche sono plastiche fatte con prodotti di origine naturale o vegetale, che le fanno diventare plastiche biodegradabili. L’obiettivo è che si decompongono prima in natura, generando meno danni all’ambiente.

Alcune delle bioplastiche sono realizzate con materie prime particolarmente apprezzate come patate, mais e soia. Questi sono quindi alcuni degli ingredienti essenziali su cui possiamo contare per realizzare sacchetti di plastica biodegradabili.

È importante notare che ci sono diverse opzioni a seconda del materiale: sacchi di carta o di legno, sacchi di kraft, sacchi di iuta, sacchi di nylon, sacchi di iuta o sacchi di patate e di amido di mais principalmente. Tutti possono essere fatti da casa, essendo un processo che può essere fatto anche con i bambini per passare un po’ di tempo con la famiglia.

bio-bolsa

Ingredienti

Ci sono molte ricette che potete seguire per fare la vostra bioplastica da casa. In comune vedrete che l’amido di mais è una delle principali materie prime e ne avete bisogno come base. Oltre ad altri come la glicerina, l’aceto o l’acqua.

Oltre a questi ingredienti avrete semplicemente bisogno di un contenitore e di un cucchiaio. Tuttavia, è meglio renderli antiaderenti in modo che la miscela non si attacchi. Se avete tutto pronto, cominciamo!

Passi da seguire

Per creare i vostri sacchetti di plastica biodegradabili basta seguire questi passi:

  1. Prendere un contenitore
  2. Aggiungere 1 cucchiaio di amido di mais
  3. Aggiungere 4 cucchiai d’acqua e mescolare con l’amido di mais fino a scioglierlo
  4. Aggiungere 1 cucchiaio di glicerina, 1 cucchiaio di aceto e mescolare bene
  5. Con la miscela pronta, scaldare a fuoco basso mescolando
  6. Quando si ha una massa spessa e priva di grumi, toglierla dal fuoco
  7. Lasciare asciugare la pasta su una superficie antiaderente o su una pellicola trasparente
  8. Quando l’impasto è asciutto, è sufficiente modellarlo per creare il sacchetto – è importante non aspettare che sia completamente freddo, in quanto non sarà possibile cambiarne la forma.
  9. Dopo aver modellato il sacchetto, lasciarlo asciugare per 2-3 giorni

Ed è così che avviene il processo di produzione di sacchetti di plastica biodegradabile. Vedete che non avete quasi bisogno di ingredienti o materiali, quindi potete iniziare rapidamente a creare i vostri sacchetti di plastica biodegradabili da casa ogni volta che ne avete bisogno.

Se non lo capisci subito, non preoccuparti, continua a provare! Tenete presente che per essere un sacchetto bisogna dargli la sua forma, quindi la massa ottenuta deve essere abbastanza grande per svolgere la sua funzione.

È un processo semplice ma può richiedere tempo, quindi non arrendetevi, sono sicuro che prima o poi ci riuscirete. Potete anche provare altri ingredienti come banane, patate, arance, mango, pomodori, ecc. Potreste avere a casa degli ingredienti che potete usare per creare i vostri sacchetti biologici.

Se avete dei dubbi e preferite vedere il processo in diretta, c’è un video su Internet che vi mostra i passaggi. Il seguente è un buon esempio:

Ed è così che si può procedere a realizzare sacchetti di plastica biodegradabile direttamente da casa propria. È un modo per fare la tua parte per l’ambiente, vuoi provarlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BASIC DATA PROTECTION INFORMATION

Responsible: Envalia Group, S.L.

Purpose: Gestionar las solicitudes realizadas a través del sitio web, enviar comunicaciones comerciales y, en su caso, compras en línea.

Legitimation: Consentimiento del interesado.

Recipients: Los datos sólo se transmiten a los proveedores que tienen una relación contractual con Monouso.

Rights: Acceso a, Corrección, cancelación, oposición y otros derechos como se explica en la “Información adicional”.

Additional information: You can find additional and detailed information on data protection in our privacy policy